I Bolongaro di Stresa - Scenari - Editoria & Comunicazione Grafica - Stresa (VB) Lago Maggiore - Italia - dal 1989 Andrea Lazzarini Editore pubblica libri, riviste, siti web - immagine coordinata per aziende ed enti - Image Bank di 2.700.000 di immagini, anche storiche ed aeree

Image Bank Scenari: over 3.200.000 images from the world
 Europa, Alpi, Auto, Natura, Architettura, Epoca, Aziendali, Aeree, Design, Vintage...
Scenari dal 1989 ha intrapreso
un percorso editoriale di qualità
che prosegue ancor oggi...
Vai ai contenuti

Menu principale:

I Bolongaro di Stresa

Bookstore > Catalogo Libri > Il Catalogo
I Bolongaro di Stresa e Francoforte

I Bolongaro di Stresa e Francoforte
La villa di Stresa che ospitò la famiglia reale italiana e Antonio Rosmini e il Palazzo di Frankfurt frequentato da Goethe

Le vicende di una famiglia di Stresa che scoprì il tabacco da fiuto Rapé, e fece fortuna in Germania nella seconda metà del Settecento. Ritornati in patria, edificarono quello che oggi é il Centro Studi Rosminiani, e che nell’Ottocento ospitò la Duchessa di Genova, la regina Margherita, il Rosmini e il Manzoni.  
L'amicizia tra la famiglia Bolongaro e Goethe viene ricordata nel suo "Viaggio in Italia", dove il poeta annota una curiosa avventura accaduta nel settembre del 1779 a Malcesine, sul lago di Garda, dove sorpreso da un intendente della Serenissima a ritrarre con un carboncino il castello, venne attorniato da una turba di malcesinesi ostili, che lo sospettavano spia del potente imperatore d'Austria. Intervenuto il podestà, appreso che il forastiero apparteneva alla città libera di Francoforte, fu messo a confronto con un tale Gregorio, che aveva soggiornato per lunghi anni in quella città a servizio della famiglia Bolongaro. L'uomo assicurò le autorità che Goethe era inoffensivo, ed amico degli italiani, così il tutto si risolse con una festa generale per le vie del paese.

Volume formato cm 17x24 - pubblicato nel 1996.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu